Riso, patate e…peperoni!

Oggi mi sento ispirata per proporvi questa ricetta alternativa rispetto alla cugina (si si, cugina, non cucina…) barese, quasi omonima: riso, patate e cozze. Il riso al forno mi ha sempre intrigato; questa preparazione in particolare perché il riso si cuoce in forno insieme a tutti gli altri ingredienti, assorbendo profumi e sapori come solo il riso sa fare. In mancanza di cozze e disponendo di altri ingredienti, questa preparazione si presta alla massiva versatilità: formaggi, salsiccia, frutti mare. Come le paste al forno, anche con il riso ci si può sbizzarrire come vi pare, ma soprattutto, come vi piace!

Gli ingredienti utili per la preparazione sono:

Riso arborio (80 gr a persona), patate, peperoni, cipolla, pomodorini, prezzemolo, sale, olio evo, parmigiano, pepe.

Non indico le quantità perché, a parte il riso, tutto il resto va un po’ a sentimento, a quanto lo si vuole ricco e quale sapore vogliamo predomini.

La cosa stupefacente di questo piatto è la cottura. Siamo abituati a preparare i risotti o le insalate fredde, sempre con cottura su fornello. In questo caso si procede per strati, con tutti gli ingredienti inseriti a crudo. Ci possiamo sbizzarrire a tagliare le verdure come più ci piace, è chiaro che non conviene lasciare pezzettoni di patata troppo spessi per evitare di mangiarle non completamente cotte ma neanche sottilissime per evitare che si sfaldino in cottura.

Dopo aver sminuzzato tutte le nostre verdure e pesato il riso in base ai commensali, iniziamo la stratificazione! Iniziamo oliando il tegame e sminuzzando sul fondo della cipolla, iniziamo con uno strato di patate, riso, peperoni e tutto il resto, alternando gli ingredienti fino al loro esaurimento (sale e prezzemolo compresi). Ultimato questo procedimento, aggiungiamo delicatamente nella teglia dell’acqua fino quasi a coprire il tutto; spolverare con il parmigiano e infornare a 200° per circa 45′.

Servite tiepido e con tanto amore!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...